Cerca nel blog

giovedì 23 marzo 2023

RUDERI CHIESA DI SAN GIOVANNI BATTISTA


La chiesa di San Giovanni Battista, adiacente a San Giovanni di Sambatello, ha origini molto antiche e travagliate e solo per questo andrebbe tutelata.
Durante le mie piccole erranze vengo generalmente investito da due emozioni contrastanti: la meraviglia e la rabbia. La meraviglia è uno dei sentimenti più nobili, è la capacità di meravigliarsi che ci ha reso quelli che siamo. L'opposto è il fondamentalismo che vuole abolire la meraviglia e ci vuole tutti uguali. Quindi godo nel meravigliarmi di un campanile o di un abside, di un rudere o di una lastricato. L'altro sentimento è la rabbia per lo stato di abbandono e disinteresse. Credo che nella storia di questo paese un periodo di così immensa decadenza culturale e morale non sia mai stato raggiunto. 
Una chiesa che ha origini nel XII sec è immersa in un vigneto! Sulla parete a sud è stata impiantata una tettoia per la raccolta dell'acqua di servizio alle colture di fave. Praticamente quasi inaccessibile a causa di rovi, sporcizia e spazzatura. 
E' necessaria una rinascita culturale che avvenga il più presto possibile altrimenti saremo destinati all'imbarbarimento completo; e un popolo imbarbarito e quindi fondamentalista è capace di fare qualsiasi cosa.








---

Nessun commento:

Posta un commento